pollo alle mandorle
Secondi & Contorni

Ricetta pollo alle mandorle

Il pollo alle mandorle è un secondo piatto di origine cinese, praticamente un classico delle rosticcerie: ricordo che quando provai per la prima volta la cucina cinese, da piccola, questo era stato proprio il piatto che avevo scelto. Preparare il pollo alle mandorle è molto semplice, e non serve molto tempo: io ho utilizzato il wok, la padella tipica della cucina cinese, ma se non ce l’avete potete tranquillamente usare una padella antiaderente.

Ecco la ricetta del pollo alle mandorle!

Tempo di preparazione: pochi minuti

Tempo di cottura: circa 15 minuti

Difficoltà: molto semplice

Ingredienti [per 2 persone]:

Petto di pollo a pezzetti, circa 400 g

Salsa di soia, circa 30-40 ml

Farina qb

Sale fino, pochissimo

Mandorle sgusciate e pelate, a piacere

Olio di semi, qualche cucchiaio

Zenzero fresco, una grattugiata

Preparazione:

1 Innanzitutto, fate tostare le mandorle in una padella per alcuni minuti, girandole qualche volta.

2 Nel frattempo, infarinate i pezzetti di pollo.

3 In un wok, o in una padella antiaderente, ponete qualche cucchiaio di olio di semi, fatelo scaldare e aggiungete il pollo.

4 Fate cuocere il pollo a fiamma vivace un paio di minuti, dopodiché aggiungete circa metà della salsa di soia. Grattate un po’ di zenzero fresco, salate pochissimo (la salsa di soia è già salata) e proseguite la cottura per altri 5-6 minuti, girando spesso i pezzetti di pollo.

5 Aggiungete ora le mandorle e l’altra metà della salsa di soia, e proseguite la cottura per qualche altro minuto, sempre girando spesso il pollo. Il vostro pollo alle mandorle è pronto!

Che primo abbinare a questo secondo piatto?

–> Vermicelli di riso con pollo e peperoni

–> Udon con pollo e verdure

Che dessert abbinare a questo secondo piatto?

–> Amaretti morbidi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *